Svolto primo confronto a Roma sulle attività in materia di protezione minori

(c.s. Congresso di Stato) Si è tenuto a Roma, lo scorso venerdì, presso l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, istituita nel 2011 per tutelare e promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, un primo incontro di confronto sulle attività svolte a San Marino e in Italia in materia di protezione delle persone di minore età.



I rappresentanti della Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, l’Amb. Sylvie Bollini, e della Segreteria di Stato per la Sanità e le Pari Opportunità, la Dott.ssa Maria Chiara Baglioni, sono state ricevute dall’Ufficio dell’Autorità garante. (già presenti come rappresentanti di San Marino a Stoccolma a febbraio scorso al summit Contro la Violenza sui Minori)

 



Le attività dell’Autorità garante spaziano dalle politiche familiari alla garanzia dell’accesso all’educazione, da interventi a favore dell’inclusione e della promozione della partecipazione dei minorenni stessi in merito a tutte le questioni che li riguardano, fino alla tutela contro ogni forma di violenza e negligenza per assicurare ad ognuno il diritto al benessere.



Per la prima volta le istituzioni sammarinesi instaurano le premesse di un rapporto di collaborazione con un ente autorevole con competenza riconosciuta in ambiti di cruciale interesse per la Repubblica di San Marino.



Tra i possibili ambiti di cooperazione: le attività formative, le campagne di sensibilizzazione, attività di prevenzione dalla violenza, la cura del minore nelle separazioni conflittuali e la condivisione di know how.

 

 

 



 
 Ufficio Stampa del Congresso di Stato
​REPUBBLICA DI SAN MARINO