Ancora un pedone investito sulle strisce a Borgo

La vittima è una ottantenne residente a Borgo Maggiore, finita contro un'auto mentre stava attraversando via G. Ordelaffi. Si tratta dell'ultimo di una serie di incidenti analoghi nel Castello, per un bilancio pesante nei primi 6 mesi dell'anno: un morto e 4 feriti

Nella tarda mattinata di oggi un’anziana residente a Borgo Maggiore è stata investita da un’auto mentre stava attraversando via G. Ordelaffi.

 

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti della Polizia civile. I primi hanno trasportato la donna in Pronto soccorso e hanno effettuato i controlli di rito per capire le conseguenze fisiche. I secondi hanno effettuato i rilevamenti per capire l’esatta dinamica del sinistro.

 

Secondo una prima ricostruzione l’anziana ottantenne è stata investita mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali nei pressi del Centro sanitario di Borgo.

I sanitari hanno riscontrato ferite non gravi. Ora la donna è ricoverata in ortopedia all’ospedale di Stato.

 

Si tratta dell’ultimo di una serie di incidenti analoghi nel Castello di Borgo. Il più grave è avvenuto il 20 gennaio a poche centinaia di metri di distanza sulla stessa via Ordelaffi. Ad essere investita allora fu una 99enne che morì dopo 10 giorni di coma. 

A fine marzo un anziano venne leggermente ferito in un’analogo incidente nei pressi di portici mentre a maggio un’altra donna è stata investita ai piedi della rupe, sempre a Borgo.