Avviato all’ospedale di San Marino un progetto per aiutare i neo-genitori

Il progetto si inserisce nel piano per un ambulatorio infermieristico pediatrico. Previsti 4 incontri gratuiti destinati ai genitori dei bambini da 0 a 1 anno. Oggi pomeriggio quello su svezzamento, febbre, convulsioni febbrili e le attività e giochi consigliati trai 3 e i 9 mesi

Nell’ambito del sostegno alla genitorialità portato avanti dalla UOC Pediatria, è stato avviato nei mesi scorsi il progetto di un ambulatorio infermieristico pediatrico.

 

Ne dà notizia l’ufficio stampa dell’Iss spiegando che si tratta di una iniziativa che “nasce da una vera e propria esigenza delle famiglie sammarinesi che hanno frequentemente manifestato al Servizio di pediatria dell’Ospedale di Stato, richieste di sostegno e aiuto nella gestione delle fasi più delicate del percorso di crescita del proprio bambino, soprattutto nel primo anno di vita, periodo caratterizzato da continui cambiamento e ricco di emotività, paure ed equilibri familiari in costante evoluzione”.

 

L’attività, progettata nel gennaio del 2017, è strutturata in due fasi, la prima “formativa e di aggiornamento”, rivolta a tutto il personale infermieristico pediatrico, la seconda di carattere operativo, è invece destinata ai genitori dei bambini da 0 a 1 anno, e ha preso avvio nel novembre scorso.

 

 

Nel complesso si offre alle famiglie, attraverso un ciclo di 4 incontri: l’informazione/formazione relativa ai principali problemi legati al primo anno di vita; sostegno adeguato e competente alla puerpera e alla famiglia; accompagnamento e sostegno alla genitorialità; educazione alla salute e alla sicurezza; prevenzione degli incidenti domestici.

 

Temi principali degli incontri di gruppo con i neo genitori

 

“Si tratta – continua la nota – di un servizio totalmente gratuito per i residenti e che ha coinvolto finora 46 neo-genitori”.

In programma un nuovo incontro che avrà come temi principali lo svezzamento, la febbre e le convulsioni febbrili e le attività e giochi consigliati trai 3 e i 9 mesi e che si terrà oggi, venerdì 23 marzo alle 16:30 nella Sala “Il Monte” dell’Ospedale di Stato.

 

 

L’ambulatorio infermieristico pediatrico consente di svolgere colloqui personalizzati nel caso in cui la famiglia esprima un bisogno specifico di assistenza e sostegno. Dal novembre 2017 ad oggi, sono stati svolti 24 colloqui individuali.

 

Per poter accedere agli incontri di gruppo o poter prendere un appuntamento in ambulatorio infermieristico pediatrico, oltre al numero di telefono 0549 994250 al quale risponde il personale infermieristico (da lunedì a venerdì dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 13), si può scrivere una mail all’indirizzo: infermieri.pediatria@iss.sm.

 

Il progetto ha inoltre già ottenuto un riconoscimento da parte della SIP, la Società Italiana di Pediatria, che ha invitato il personale infermieristico ISS a relazionare al “Mi Piace…Pediatria VI Edizione”, il congresso regionale Sip Emilia-Romagna 2018 che si terrà a Piacenza sabato 24 marzo.