Consiglio Dipartimento Istruzione: “Non è assolutamente a rischio il normale svolgimento della didattica”

(c.s.) Il Consiglio del Dipartimento Istruzione ritiene doveroso fornire alla cittadinanza alcuni chiarimenti relativi ad affermazioni sul sistema scolastico contenute in un comunicato, non firmato, recentemente diffuso attraverso i media.

 

Non spetta ai dirigenti scolastici entrare nel merito delle valutazioni politiche espresse nel comunicato; si ritiene, invece, quanto mai opportuno informare le famiglie che non sussistono nella gestione del servizio scolastico le presunte criticità che sono state evidenziate, pertanto non è assolutamente a rischio il normale svolgimento della didattica.

 

Le direzioni continuano a monitorare, come negli anni precedenti, il corretto funzionamento degli istituti scolastici ed intervengono tempestivamente per risolvere le eventuali problematiche che possono insorgere in organizzazioni così complesse.

 

Altre affermazioni contenute nel comunicato lasciano alquanto perplessi, perché rivelano una palese non conoscenza della normativa che disciplina le funzioni tipiche della professione docente, al punto da far dubitare che gli estensori siano effettivamente insegnanti.

 

Ci si riferisce in particolare alle ipotesi di interrompere, nel corrente anno scolastico, gli incontri con i genitori degli alunni e di non effettuare le uscite di studio ed attività laboratoriali. Tali funzioni, che gli insegnanti sono tenuti a garantire e che da sempre garantiscono con professionalità, non possono essere messe in discussione e si rendono oggi ancora più necessarie per consolidare un’alleanza pedagogica con le famiglie, arricchire l’offerta educativa e realizzare una didattica efficace e coinvolgente.

 

Il Consiglio del Dipartimento auspica che si possa al più presto recuperare un clima sereno di confronto tra tutti gli attori del sistema educativo, indispensabile per proseguire il percorso di rinnovamento e un’ulteriore qualificazione della nostra Scuola.

 

Il Consiglio del Dipartimento Istruzione