Furto in un ingrosso di liquori a Serravalle

I malviventi si sono introdotti nello stabile "Zonzini" da una finestra posta al piano superiore, eludendo il sistema di allarme antintrusione. Sottratti fondo cassa, champagne e liquori

Un furto è stato messo a segno nella notte appena trascorsa. 

Ad essere colpito è stato l’ingrosso di vini e liquori “Zonzini”, in via dei Cerri nella zona industriale della Ciarulla.

 

In una nota la Gendarmeria spiega che il sopralluogo ha evidenziato come i malviventi si siano introdotti nello stabile da una finestra posta al piano superiore, eludendo il sistema di allarme antintrusione.

Una volta all’interno hanno asportato dello champagne, liquori e un fondo cassa di 1000 euro circa. I malviventi hanno utilizzato il Fiat Ducato della stessa ditta per trasportare la merce rubata è allontanarsi dal territorio sammarinese, veicolo rinvenuto stamane dai Carabinieri di Rimini, abbandonato nei pressi di Montescudo.

 

Al momento non è stato quantificato il valore della merce sottratta.

Sono in corso gli opportuni accertamenti ‎di polizia giudiziaria.