Intervento Guardia di Rocca: sventato furto a Galazzano venerdì 5 u.s.

 

(C.S. Guardia di Rocca)  “La Guardia di Rocca comunica che, attorno le ore 19.00 di venerdì 05 ottobre u.s., la Centrale Operativa Interforze allertava le pattuglie a seguito della presenza in Territorio di un veicolo sospetto.

Da lì a poco, una formazione di questo Corpo in perlustrazione nell’area di Serravalle, rilevava che uno dei portoni di un capannone ubicato a Galazzano era spalancato. La circostanza rendeva diffidenti i militari che immediatamente si adoperavano per l’opportuna verifica.

 

Contestualmente, con forte accelerazione, dal capannone ne usciva un furgone di colore bianco con targa italiana che evitava l’autopattuglia ed, a tutta velocità, si dirigeva verso il vicino Confine di Stato. I militari intraprendevano l’inseguimento ma, le poche centinaia di metri che distano dal Confine, favorivano i malviventi e permetteva loro di dileguarsi in territorio italiano. A quel punto venivano allertate le autorità di polizia italiana ma, al momento, non sono emersi esiti.

 

Dal consequenziale sopralluogo, svolto dalle guardie all’interno del capannone violato, emergeva in maniera chiara che la prontezza dell’intervento aveva sventato il furto e, per questo, la quantità di merce trafugata è risultata molto ridotta.

Il risultato si è reso possibile anche grazie alle indagini svolte della Guardia di Rocca nei mesi scorsi, conseguenti al furto avvenuto alla mensa di Serravalle l’8 dicembre 2017.”