Moto contro jeep a Serravalle, testimone trovato dopo il tamtam sui social

L'incidente è avvenuto nella zona del Multieventi. Ferito giovanissimo centauro sammarinese. La madre scrive su Facebook e rintraccia chi aveva assistito al sinistro

Un giovanissimo centauro sammarinese è finito sabato mattina contro una jeep a Serravalle, lungo via Rancaglia.

 

Il motociclista proveniva dallo stadio olimpico in direzione di Ponte Mellini quando si è trovato di fronte l’auto, anch’essa guidata da un sammarinese. Come testimonia il segno lasciato sull’asfalto, il ragazzo ha provato a fermarsi ma senza successo. 

 

 

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per i soccorsi e gli agenti della Polizia civile per i rilievi del caso.

Sottoposto agli accertamenti, il ragazzo se l’è cavata con 20 giorni di prognosi.

 

 

 

Per cercare di chiarire la dinamica la madre del giovane protagonista ha lanciato un appello su Facebook. Obiettivo rintracciare la testimone oculare dell’incidente. 

 

 

 

Il messaggio è stato molto condiviso e commentato ed ha raggiunto lo scopo: il giorno dopo la testimone si è recata al comando della Polizia civile per raccontare ciò che ha visto.