Neve, San Marino diviso in due [FOTO]

15 cm di neve nelle zone più alte, tutte pulite quelle più basse. Le strade principali sono state liberate completamente dalla neve ma ora il pericolo per chi guida diventa il ghiaccio

La nevicata che ha colpito il Titano e l’Appennino Emiliano-romagnolo dalle prime ore dell’alba, si arrestata – così come previsto – nel primo pomeriggio di oggi.

 

Le strade principali sono state liberate completamente dalla neve ma ora il pericolo per chi guida diventa il ghiaccio, con le temperature che rimarranno sotto lo zero.

 

Intanto la Repubblica è divisa in due: le zone più basse come Faetano, Gualdicciolo, Serravalle e Dogana completamente prive di neve; quelle più alte come Città, Murata, Fiorentino e Chiesanuova con una coltre di circa 15 cm.

 

Situazione testimoniata da queste foto scattate in Città da alcuni nostri lettori.

La cava dei balestrieri
La funivia
La vista dal cantone della funivia
La vista dal cantone della funivia