“Notizie, propaganda, informazione”: UNIRSM studi storici con lezioni aperte al pubblico

“Notizie, propaganda, informazione” è il titolo del nuovo ciclo di seminari del dottorato di ricerca in Studi Storici dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, in calendario da martedì 25 settembre a venerdì 19 ottobre.

 

I temi affrontati nei 26 incontri in programma, per un totale di oltre 50 ore di lezione, spazieranno dall’età antica a quella contemporanea mettendo a confronto i maggiori studiosi del settore provenienti da Italia, Francia e Inghilterra.

Massimo Osanna direttore del Parco Archeologico di Pompei,
ANSA / Ciro Fusco

Fra i docenti che saliranno in cattedra anche il Rettore dell’Ateneo sammarinese, Corrado Petrocelli, che inaugurerà il ciclo con l’appuntamento “Alle origini dello spionaggio occidentale – da Omero a Euripide”.

 

 

In calendario anche un intervento di Annalisa Capristo del Centro Studi Americani di Roma, co-autrice di un recente libro dal titolo “Il registro – l’eliminazione degli ebrei dallo stato italiano nei protocolli della Corte dei conti: 1938-1943”, previsto il 9 ottobre.

 

Doppio appuntamento invece per il direttore del Parco Archeologico di Pompei, Massimo Osanna, che parlerà dell’antica città campana come rappresentante dell’Università “Federico II” di Napoli il 15 e 16 ottobre. Il 18 ottobre, inoltre, è previsto un intervento dello storico Luciano Canfora dal titolo “Concetto Marchesi e i servizi segreti alleati”.

 

I seminari, aperti al pubblico, sono curati dal Dipartimento di Storia, Cultura e Storia Sammarinesi.  Si terranno nella sede universitaria di via Salita alla Rocca 44, nel centro storico del Titano. 

Per info:  dss@unirsm.smtelefono 0549 885487 – 88250

 

allegato il  ProgrammaDottorato-1