Turismo, nuovi arrivi di visitatori indonesiani a San Marino

La segreteria agli Esteri: "Continua la virtuosa sinergia tra le Segreterie di Stato e l’Ufficio del Turismo verso l’ambizioso obiettivo di attrarre e al contempo fidelizzare nuovi flussi turistici provenienti dai paesi asiatici"

I turisti indonesiani con il segretario di Stato Augusto Michelotti

[Comunicato stampa]

 

 

La Segreteria di Stato per il Turismo ha il piacere di comunicare che, in data odierna, un nuovo gruppo di 25 turisti indonesiani dell’agenzia di viaggio ATS Vacations di Giacarta ha raggiunto la Repubblica di San Marino.

 


Il pernottamento nella nostra Repubblica è stato inserito all’interno del pacchetto di viaggio “Best of Europe – Insbruk – Mont Blanc & San Marino” e testimonia il buon proseguimento delle relazioni con la prestigiosa agenzia di viaggio indonesiana.

 

 

A riprova degli ottimi rapporti con le nostre Istituzioni, un nuovo gruppo di 20 turisti indonesiani raggiungerà la nostra Repubblica e vi pernotterà il prossimo 20 aprile. Altri gruppi sono previsti entro il mese di giugno anche da altre agenzie indonesiane.

 


Anche in questo caso l’Ufficio Turismo si è preso cura di organizzare tutti i dettagli dell’accoglienza: dalla predisposizione del certificato di benvenuto personalizzato alla consegna della guida turistica tradotta in lingua indonesiana, dal contatto con l’hotel ove è avvenuto il pernottamento ai dettagli logistici della breve cerimonia di benvenuto.

 

Il Segretario di Stato Augusto Michelotti ha avuto il piacere di partecipare alla cerimonia di consegna dei certificati di benvenuto e di cogliere l’occasione per far recapitare i suoi saluti al Sig. David Harsono, proprietario dell’agenzia viaggi ATS Vacations e da lui incontrato personalmente in occasione della sua visita in Indonesia nell’ottobre del 2017.

 

 


Continua, dunque, la virtuosa sinergia tra le Segreterie di Stato e l’Ufficio del Turismo verso l’ambizioso obiettivo di attrarre e al contempo fidelizzare nuovi flussi turistici provenienti dai paesi asiatici, i cui turisti si caratterizzano per l’alta capacità di spesa ed una particolare attenzione verso lo shopping, specialmente quello avente per oggetto i beni di lusso.

 

 


Il progetto di internazionalizzazione della Repubblica di San Marino non può prescindere da un ampliamento e diversificazione dei flussi turistici e la metodologia di lavoro intrapresa nel continente asiatico sta dimostrando di avere solide basi per potere essere gradualmente applicata nel resto del mondo.

 


L’opera di coinvolgimento degli operatori turistici sammarinesi in questo progetto è stata altresì avviata e costituisce un imprescindibile pilastro per il successo delle operazioni.

 


La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri coglie l’occasione per ringraziare gli Ambasciatori in Indonesia e presso l’ASEAN (Associazione delle Nazioni del Sud Est Asiatico), per il prezioso supporto nell’attrazione di questi nuovi flussi turistici.

 

 

Segreteria di Stato per gli Affari Esteri