YOG 2018: Tura chiude in bellezza la missione sammarinese

(C.S. CONS) Si chiude con la prestazione più che positiva di Leonardo Tura nei 32esimi di finale della gara di tiro con l’arco maschile la partecipazione sammarinese ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018.

 

Il sammarinese si trovava di fronte il numero uno di categoria, il coreano Injun Song ed è stato in grado di soffiargli il primo set dello scontro diretto valido per l’accesso ai 16esimi di finale battendolo 28/25.

 

La classe del coreano non ha lasciato scampo al portacolori azzurro nei 3 successivi match in cui è riuscito a batterlo 30/24, 29/24, 27/22 per un 6-2 finale che lascia comunque soddisfatti l’atleta, il tecnico Filippo Clini e il Capo Missione Claudio Stefanelli.

 

Quella di Tura era l’ultima sfida del programma di gare dei biancazzurri in Argentina che oggi e domani saranno impegnati in attività culturali ed incontri istituzionali (domani l’incontro con il console sammarinese in Argentina) e che giovedì prenderanno parte alla Cerimonia di Chiusura per poi partire il sabato seguente alla volta della Repubblica di San Marino.